La Stanza di Erato                           luogo di poesia e di varia scrittura

                 ERATO, PERCHE'?

Perché sappiamo bene come non esista la musa della poesia, tout court, ma  ci sia invece una musa per ogni tipo di poesia. Un poeta però non ha l'obbligo della fedeltà, e può rivolgersi a ognuna di esse, secondo l'istinto del momento. Ho quindi scelto il nome di una musa che tutti i poeti, chi più chi meno, hanno frequentato, anche poeti "civili" come Goffredo Mameli e Bertolth Brecht: ERATO, la musa della poesia amorosa.

 

 

        Laila Cresta

              I CONTATTI

 

E UN AVVISO IMPORTANTE

                     CONTATTI

 

Indirizzo e-mail:  stanzaerato@gmail.com

 

 I link di Erato:

 

facebook Stanza di Erato (Laila Cresta)

Presente su Linkedin e su Twitter

 

scuolapoeticagenovese.blogspot.com/

(per le poesie e l'attualità)

 

filastroccheperbenino.blogspot.com/

(per i bambini)

 

laila-cresta.blogspot.com/

(per le pubblicazioni di Laila)

A V V I S O

Il sito, come i BLOG DI ERATO, non rappresenta una testata giornalistica perché non viene aggiornato a scadenze fisse e quindi non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L'autore non ha alcuna responsabilità per eventuali commenti ai post, anche se anonimi, di cui sono responsabili i rispettivi autori.

Alcune delle immagini pubblicate sono tratte da internet e valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi a Stanza di Erato e l’immagine sarà prontamente rimossa.